Arclinea è leader mondiale nella produzione di cucine componibili di fascia alta.

Nata nel 1925 come laboratorio specializzato nella lavorazione del legno, ARC (acronimo di Arredamento Razionale Componibile) si orienta subito verso la qualità e lo sviluppo del disegno industriale, divenendo un’azienda di riferimento, di riconosciuta coerenza e prestigio a livello internazionale

L’esperienza conquistata porta Arclinea allo sviluppo di una competenza in grado di tradurre le esigenze e a metterle a disposizione dei clienti e del mercato.

È a questo punto che si consolida il rapporto con l’archistar Antonio Citterio, che coordina la collezione, l'immagine e l'evoluzione della corporate identity di Arclinea dal 1986.

La sua Convivium riesce addirittura a rivoluzionare il concetto architettonico della cucina, decretandola un vero centro relazionale tra chi cucina e gli altri, per un continuo intreccio di relazioni e un nuovo significato di ‘con-vivere’.

Citterio è anche il designer di Italia, la cucina professionale per l’ambiente domestico, perfetta per chi vuole in casa le prestazioni della cucina di un ristorante.

L’anta di Italia con maniglia incassata è un brevetto esclusivo Arclinea.

E, ancora, la cucina Gamma, creata nel 2013 dall’evoluzione di Gamma 30, prodotto storico di successo Arclinea del 1970.

È un ‘concetto cucina’ che risponde alle reali istanze progettuali con una ricca offerta di finiture e una capacità quasi illimitata di abbinamenti.

Il massimo per chi è alla ricerca del lusso accessibile.

La Collezione Arclinea è un grande mix di elementi impreziosita da alcuni esclusivi dell'azienda come il MAC (Mini-Appliances-Container) che accoglie su un ripiano estraibile piccoli elettrodomestici riproducendo l’estetica di un forno in colonna; il tavolo Up-Down che permette di variare l’altezza del piano isola; il mensolone aspirante che integra perfettamente la cappa e permette l'installazione indipendentemente dalla posizione del foro d'espulsione; il WIC (Walk-In-Closet) che ottimizza gli spazi creando capienti ripostigli o zone di passaggio per altre stanze, celandosi esteticamente con la parete colonne.

Arclinea si distingue anche per l’utilizzo di materiali ultra-tecnologici quali l’Armour e il PVD (Physical Vapour Deposition) , che fanno delle sue cucine un prodotto unico ed esclusivo, senza tralasciare l’attenzione riservata allo sviluppo sostenibile come responsabilità verso i propri clienti.

Arclinea Design Cooking School consacra il brand italiano come protagonista assoluto di progetti professionali per scuole di cucina e ristoranti in tutte le più grandi città del mondo (Parigi, Roma, New York, Chicago).

Prima fra tutte la collaborazione con Eataly, al fine di promuovere e diffondere il Made in Italy nell’ottica di qualità e creatività; o, ancora, quella con Ferretti per gli yachts, fino al progetto che ha reso possibile l’installazione delle cucine Arclinea in tutte le residenze della Trump Tower di Vancouver.

Per informazioni e preventivi contattaci qui o scrivici all'indirizzo shop@mobilificiomarchese.it